Nasce il Trani A.S.D. e parte dalla terza categoria

Nel panorama calcistico tranese, si affaccia una nuova realtà sportiva. A partecipare al campionato di terza categoria, stagione 2022/2023 ci sarà anche il TRANI A.S.D.

pubblicità

Già composto e al lavoro lo staff dirigenziale e tecnico della squadra, formata da: Presidente – Annibale “Nino” Scaringi; Dirigente – Christian Scaringi; Alleatore –  Oliver Scaringi. Nello staff anche Salvatore Di Renzo, figura storica del calcio tranese.

Obiettivo: restituire il calcio ai giovani tranesi. Caratteristica è stata la scelta del logo. Visto e considerato che la nuova società nascente sarà ospitata dal centro sportivo Pontelama, la presenza di una volpe nel logo principale che contraddistinguerà la squadra per tutta la stagione sportiva va ricercata nella storia passata del calcio tranese.

Bisogna tornare indietro di quasi 60 anni per vedere la presenza di una volpe accanto alla città di Trani. Era la metà degli anni ’60 e il Trani era nel suo periodo magico, culminato con la promozione in serie B.

“La scelta della volpe – dichiara il presidente – deriva dal fatto che tutti gli imprenditori che finanziavano la società di allora erano proprietari delle cave che esistevano in zona Pontelama, che spesso erano tane di volpi grazie alle loro cavità. A quell’epoca la volpe veniva vista come simbolo di astuzia e di fortuna e soprattutto di buon auspicio lavorativo. Tutt’oggi una volpe in tarda serata o primo pomeriggio viene avvistata saltuariamente nelle zone adiacenti al centro sportivo Pontelama”.

Da qui è nata l’idea della Volpe da inserire nel logo della nuova squadra di Trani, sperando che possa portare fortuna e buon auspicio a questa nuova squadra. A breve ci sarà la presentazione ufficiale della squadra.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.