Mister Mascia: «Siamo una squadra giovane, ci vuole esperienza»

Al termine del match valevole per la seconda giornata di promozione pugliese, mister Mascia è stato ospite ai nostri microfoni e commenta cosi la sconfitta di misura contro la virtus Palese.

pubblicità

È stata una partita sporca, quali sono le prime sensazioni al momento?

“Siamo dispiaciuti per il risultato, sulla prestazione non ho nulla da dire ai ragazzi, è stata una partita a senso unico. I primi 15-20 minuti abbiamo preso le misure, loro ci pressavano alto, abbiamo rischiato qualcosina ma il nostro gioco è così, cercare di giocare anche nella nostra area di rigore. Sono comunque orgoglioso, il calcio è questo.”

Abbiamo notato l’arbitraggio che ha influenzato molto i 90 minuti, può questo dare esperienza alla squadra?

“Siamo giovani, dobbiamo concentrarci su quello che possiamo migliorare, sull’arbitro c’è poco da dire, i miei ragazzi sono usciti malconci dal campo, ma non ci diamo peso.”

Si è sentita molto la mancanza di esperienza su campi di questo genere, in partite come queste?

“Si, siamo giovani, abbiamo sbagliato alcune scelte nel secondo tempo, in cui ci serviva mestiere, un po’ di esperienza nel prendere qualche fallo evidente. Nel bene e nel male si può e si deve migliorare.”

Non è tutto da buttare, c’è qualcosa di positivo da portare a casa, come pensi di agire in futuro, anche in vista di giovedì?

“Sono entrato negli spogliatoi e i ragazzi erano tristi, ma anche motivatissimi, con il fuoco dentro, giocherebbero di nuovo anche subito. Siamo motivati, soprattutto perché il risultato è ingiusto. Sono sicuro che ci prenderemo quello che meritiamo sia giovedì sia domenica”

Appuntamento giovedì 21/09 ore 15:30: ritorno del primo turno di coppa italia tra Città di Trani e Soccer Trani. Si parte dall’1-1 della gara di andata.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.