“Miseria e Nobiltà”: oggi la prima dello spettacolo dedicata a Guido Melega

Finalmente dopo 19 lunghi mesi di attesa andrà in scena il 14, 15 e 16 ottobre 2021 (porta ore 20:00, sipario ore 21:00) all’Auditorium Mons. Picherri della Chiesa di San Magno in Trani “Miseria e Nobiltà”, l’adattamento in due atti della commedia di Eduardo Scarpetta proposto dalla Compagnia dei Teatranti per la regia di Enzo Matichecchia e Lella Mastrapasqua, con la partecipazione, oltre ai due citati attori che rispettivamente interpretano i ruoli di Gaetano Semolone e di Donna Luisella, di Andrea D’Amore (Felice), Michele Schiavone (Pasquale), Elida Musci (Concetta), Noemi Mazzola (Pupella), Antonio D’Amore (Peppeniello), Giuseppe Sasso (Luigino), Francesca Flauret (Gemma), Francesco Di Tondo (Eugenio), Gigi Di Leo (Ottavio), Mirella Sorgente (Bettina), Cosimo Boccassini (Gioacchino), Mimmo Milillo (Vincenzo), Paolo Pasquale (Biase), Emanuele Modugno (cuoco), Giovanni Visentino (aiuto cuoco).

La prima di giovedì 14 ottobre sarà dedicata alla memoria di Guido Melega, grande amico dei Teatranti nonché marito dell’attrice Barbara Palumbo che per lunghi anni ha militato tra le file della Compagnia, e che per l’occasione sarà presente in sala coi due figli Vincenzo e Beatrice e con molti altri componenti delle rispettive famiglie. Ricordiamo che chi è ancora in possesso dell’abbonamento a “Venerdì a Teatro 2019-2020” o dei biglietti acquistati in periodo pre-covid, potrà utilizzare per l’ingresso lo stesso abbonamento e/o biglietto ma dovrà comunque prenotarsi all’edicola Friends, unica prevendita autorizzata sita in Via Cesare Lambertini angolo Via Nicola de Roggiero nei pressi della Scuola De Amicis, oppure telefonando al 339 4107490 / 349 4757919.