Mare d’estate, i dati di Arpa e Legambiente ancora una volta distanti anni luce

0
pubblicità

Mentre Goletta verde bolla come «fortemente inquinato» lo specchio di mare antistante la foce al canale di ponente, secondo Arpa Puglia il mare di Barletta a luglio è stato perfetto: enterococchi intestinali ed Escherichia coli sono pari a zero in tutte le acque di balneazione prese in considerazione dai tecnici regionali.

Dunque,da una parte Legambiente indica in quel punto preciso di ponente una situazione di enterococchi intestinali superiori alle 400 unità formanti colonie ed Escherichia coli oltre le 1000, dall’altra Arpa Puglia attesta che tutto è perfetto con valori del tutto azzerati.

Lo scenario si estende anche a Bisceglie e Margherita di Savoia, mentre a Trani ci sono degli insignificanti valori tra 1 e 3 in alcune acque di balneazione a ponente.

Ancora una volta, dunque, spicca l’enorme differenza di valori fra l’organo istituzionale e l’associazione ecologista sebbene, come più volte richiamato, i prelievi dell’Arpa avvengano al largo e quelli di Legambiente quasi a riva.

Per la cronaca, gli ultimi i campionamenti del mare di Barletta-Andria-Trani sono stati effettuati tra il 15 ed il 20 luglio scorsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui