Luna di sabbia, domenica la presentazione del libro di Leonardo Gliatta

Domenica 12 settembre, ore 19.00, presso la Libreria Luna di sabbia, Leonardo Gliatta presenta il suo romanzo d’esordio: “La fabbrica del santo” (Ianieri editore).  

È la storia di Salvatore, che seguiamo in dieci anni di vita, dall’adolescenza all’età adulta, per 10 capitoli che scandiscono in flash intermittenti i momenti salienti del suo percorso. Che lo vede vivere in un paese del sud, San Giovanni Rotondo, assieme alla nonna Palmira. Sono gli anni della costruzione della Nuova Chiesa dedicata a Padre Pio e il ragazzo, addetto stampa dei frati cappuccini, ha modo di seguire tutte le fasi di sviluppo del progetto architettonico. Co-protagonista è Valentino Giurato, compagno di scuola di Salvatore, appartenente alla famiglia dei Giurato, influenti in paese, disinibiti faccendieri. Valentino è ambizioso, ama l’ostentazione e la bella vita. Salvatore diventa presto il suo punto di riferimento come unico confidente sincero. Il loro rapporto si rompe quando, maggiorenni, Salvatore scopre la relazione tra il suo amico e Marida, la ragazza di cui è da sempre innamorato…

L’autore. Nato a Foggia, nel 1977, Leonardo Gliatta ha studiato Scienze della Comunicazione all’Università di Siena, laureandosi in cinema, con una tesi su Wong Kar-wai. Dal 2011 vive a Milano e si occupa di media strategy e analytics per le reti del gruppo Discovery Italia (Real Time, Nove, Dmax). Dialoga con l’autore Vito Santoro.