L’OltreSport trionfa nel torneo Salvatore Bagnale a Matera

È maturato sul rettangolo del PalaSassi di Matera l’atteso riscatto sportivo dell’Asd OltreSport. Domenica scorsa, infatti, la compagine tranese di powerchair football si è aggiudicata con pieno merito la prima edizione del torneo “Salvatore Bagnale”, quadrangolare predisposto dall’Aias Pegaso Matera e a cui hanno preso parte anche il team Liberi di Sognare Napoli e la Salento Wolves. Un rigore trasformato nel cuore del primo tempo dall’esperta Anita Pallara ha regalato alla squadra rossoblu del presidente Sante Varnavà il prezioso successo in semifinale a spese del Liberi di Sognare, bissato nel match decisivo per l’assegnazione del torneo con un rotondo 7-0 sui padroni di casa del Matera. Nella circostanza capitan Donato Grande ha realizzato una tripletta ed è stato accompagnato nel tabellino dei marcatori dal baby Vito Giacò (classe 2011, doppietta e premio quale miglior giovane della manifestazione), Claudio Albanese e Anita Pallara. Non meno significativo il contributo offerto in campo dagli altri atleti dell’OltreSport Ilaria Mesaroli (insignita come miglior portiere), Donato Ventura, Alessandro Sergio e Alessandro Ferri.

pubblicità

“L’obiettivo prioritario di dare continuità alle sensazioni positive già emerse nel precedente quadrangolare di Roma, malgrado le sconfitte rimediate nella Capitale, è stato centrato appieno – commenta l’allenatore Domenico Di Gennaro – . Il gruppo si è distinto per coraggio, carattere e determinazione lottando su ogni pallone. Quella di Matera è stata una tappa importante per misurare la personalità di molti nostri ragazzi e i riscontri sono stati davvero incoraggianti. Abbiamo incrociato in semifinale il Napoli, principale favorito al successo e reduce dal brillante secondo posto di Roma, eppure siamo stati bravi ad assumere le redini del gioco legittimando il vantaggio e sfiorando il raddoppio. Non siamo andati mai in difficoltà, neppure nella ripresa, conservando un atteggiamento compatto e lucido. E’ essenziale per l’intera famiglia di OltreSport aver recuperato la mentalità vincente dopo gli stop di Jesolo e di Roma, inoltre siamo estremamente felici dell’esordio con doppietta del piccolo Vito Giacò, sul quale riponiamo tanta fiducia per il futuro”.

Nelle restanti settimane di luglio l’Asd OltreSport proseguirà con impegno e costanza le sedute di allenamento in palestra, preludio alla pausa agostana.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.