Lo staff della Sly Trani è già al completo: tutti i nomi, fra conferme e nuovi arrivi. A breve l’annuncio dei calciatori

0
pubblicità

È stato un weekend infuocato per Sly United e i suoi tifosi. Dopo la conferma di mister De Luca, già tecnico della passata stagione, arrivano altre tre conferme per la stagione 2020/2021: l’allenatore in seconda Andrea Ettorre; il preparatore atletico, prof. Pasquale Ambruosi; il medico sociale, dott. Francesco Campione.

Non manca però anche qualche volto nuovo, come il massaggiatore Leo Ferrucci e l’allenatore dei portieri Claudio Grandona, annunciati anche loro nelle ultime ore.

Se per il mister Ettorre è già il terzo anno con il progetto Sly, per il prof. Ambruosi e il Dott. Campione sarà la seconda stagione con la società biancazzurra. Nel curriculum di prof. Ambruosi anche le prestigiose esperienze in Serie C con il Gubbio (dal 2003 al 2006) e con l’Avellino (nella stagione 2006/2007). Una vita per lui anche sui campi dilettantistici pugliesi con Matera (Serie D), Rutigliano (Eccellenza), Bitonto (Serie D), Corato (Eccellenza) e con l’FBC Gravina nella stagione 2018/2019 nel Girone H di Serie D.

La novità in casa Sly, invece, consiste in due nuovi membri dello staff: il massaggiatore e l’allenatore dei portieri. Ferrucci, con un passato importante sui campi pugliesi,  vanta esperienze sia nei professionisti che nei dilettanti: storico massaggiatore del Bisceglie, con cui ha disputato i campionati di Serie C, Serie D ed Eccellenza Pugliese. Sempre in Eccellenza, le importanti parentesi con la Fidelis Andria e il Corato, nell’ultima stagione.

Stesso discorso va fatto con Mister Grandona: classe 1990, nonostante la giovane età, può vantare un’importante esperienza nel mondo del calcio, sia a livello professionistico che dilettantistico. Nella stagione 2015-2016, infatti, ha allenato i portieri del Monopoli, formazione di Serie C, mentre nei campionati dilettantistici pugliesi ha lavorato in Serie D nel Taranto (stagione 2017-2018), Team Altamura (2018-2019) e in Eccellenza Pugliese con l’Atletico Mola (Stagione 2014-2015). Ad un importante curriculum si abbinano dei titoli importanti: Claudio Grondona è laureato in Scienze Motorie all’università di Foggia e ha conseguito il patentino dell’allenatore dei portieri professionisti presso Coverciano, oltre al patentino da allenatore di Base (Uefa B e alla qualifica di allenatore dei portieri per dilettanti e settore giovanile.

Mister Grondona ha colto subito l’occasione per ringraziare la società: «Ringrazio la società per la fiducia riposta, il progetto mi ha affascinato sin da subito. Arrivo in una piazza importante con un club che è ambito da tutti, ho tanta voglia di cominciare e di entrare nello stadio Comunale». Esprime soddisfazione anche il DG Pierluigi De Lorenzis: «Mister Grondona è un profilo perfetto per la nostra società. Giovane, preparato e con voglia di emergere. Siamo contenti di averlo con noi!»

Con questi importanti tasselli la Utd Sly completa il puzzle relativo allo staff, mentre c’è ancora da attendere sui nomi dei giocatori della rosa 2020/2021, ma il progetto Sly, svelati gli obiettivi, inizia già a prendere forma.

Lorenzo Lavacca

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui