Lavinia Group Trani, successo contro Dannunziana Pescara: 3-1 il risultato finale

Torna al successo in campionato la Lavinia Group Trani che, nella quarta giornata di serie B2, ha centrato una vittoria, contro Dannunziana Pescara, con il risultato di 1-3. Un risultato decisamente positivo, frutto di una brillante prestazione di squadra, che proietta le biancazzurre, con fiducia, alle prossime sfide di campionato. Si interrompe così la striscia negativa di risultati per le tranesi, che, al cospetto delle pescaresi, si presentavano reduci da due sconfitte di fila, rispettivamente contro Bari e Corridonia.

Al palasport “Quaranta” di Pescara, l’allenatore delle biancazzurre Mauro Mazzola ha schierato il sestetto di partenza formato dalla palleggiatrice Ndriollari, supportata da Dileo e Dambra come centrali. Lionetti e Montenegro laterali, Facendola è stata schierata come opposto. Curci ha agito come libero. A disposizione, Belviso, Brancale, Mitoli, Miranda e Romano. A causa di un problema fisico, ancora indisponibile Petruzzella. Partenza sprint delle tranesi, arrivate al primo time-out con un buon vantaggio (3-9). Il divario non si è ridotto (8-13) e le biancazzurre ne hanno approfittato, spingendosi ulteriormente in avanti col punteggio (11-18). Montenegro e compagne hanno capitalizzato il buon vantaggio a ridosso della conclusione del parziale (13-20) chiudendo a proprio favore il primo set (16-25).

Ben più equilibrato l’avvio della seconda frazione (11-10). Le biancazzurre spingono (15-16) ma le padrone di casa rimangono in gioco (17-19). Sul finale, le tranesi non hanno trasformato il set point (21-24) in vittoria: agguantato il pareggio da parte delle avversarie (24-24), si è aperta una fase di equilibrio tra le due squadre, in cui si è giocato punto a punto. Sul risultato di 31-31, le tranesi hanno messo a segno i due punti di fila che hanno permesso loro di chiudere a proprio favore il parziale (31-33).

L’avvio della terza frazione ricalca l’andamento della precedente (5-6). Spintesi in avanti (12-11), le ragazze allenate da mister Di Tommaso sono arrivate al primo time-out in vantaggio (17-14). Le biancazzurre hanno inseguito le avversarie (18-17), senza, tuttavia, riuscire ad incidere (23-18): supportate dal pubblico di casa, le pescaresi hanno chiuso a proprio favore il terzo parziale, col risultato di 25-20. Nonostante il tentativo delle abruzzesi di riaprire la gara, le tranesi non si sono perse d’animo e, all’avvio del quarto parziale, si sono portate subito in avanti (1-6). Il vantaggio, rassicurante al primo time-out (6-12), ha permesso alle biancazzurre di gestire con prudenza le diverse fasi di gioco. Nettamente in vantaggio (10- 18), Lionetti e compagne hanno chiuso il quarto parziale a proprio favore (17-25), centrando così la definitiva vittoria sulle avversarie.

Dopo il successo sulle abruzzesi, per le tranesi servirà trovare continuità in campionato: domenica 13 novembre, alle 17:30, le ragazze allenate da mister Mazzola ospiteranno, tra le mura del PalaFerrante di Trani, le avversarie della Volley Fasano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui