Lavinia Group: domani prova proibitiva contro il Fasano

C’è voglia di rivalsa in casa Lavinia Group Volley Trani dopo la sconfitta di Castellaneta per 3-1. La squadra allenata da coach Mazzola vuole tornare a macinare gioco e punti, come fatto due settimane fa tra le mura amiche, ma l’avversario non è dei più morbidi. Al Pala Assi infatti domenica alle 18:00 arriva Il Podio Volley Fasano, ancora a punteggio pieno e senza concedere set ai malcapitati avversari. Una prova del “9” per capitan Montenegro e co. che potrebbe dare importanti indicazioni per il futuro.

pubblicità

Settimana produttiva per le biancoblu in vista del prossimo impegno stagionale. Coach Mazzola e staff si sono concentrati molto sugli errori commessi dalle biancoblu nella partita precedente (specie in attacco), lavorando molto fisicamente e soprattutto mentalmente. Vietato fasciarsi la testa, questo il mantra in casa Lavinia Volley Trani, il campionato è lungo e la voglia di fare bene nelle ragazze è tanta. Il
rinnovato entusiasmo in città poi farà il resto, con il Pala Assi che si candida fortemente come campo caldo del girone, grazie alla massiccia presenza dell’affezionato pubblico. Imperativo categorico per domenica, fare bene a prescindere dal risultato e alzare l’asticella rispetto alle prime due partite.

Non è certamente un mistero, la squadra di coach Totero è stata allestita per tentare il salto di categoria e le prime due giornate, non hanno sfatato tale teoria: due 3-0 senza appello contro Pescara e Primadonna Bari e l’impressione che questo gruppo abbia ancora grossi margini di miglioramento. Tanti dei punti del “Podio” passano dalle mani di Soleti, banda con esperienze in A2 e B1, Corallo, altra giocatrice
abituata alla categoria. Anche laterale e centrali hanno tanta B1 e B2 di alto livello alle spalle: Biscardi, Vinciguerra (centrale ex Castellana in B1) e la Amatori. In difesa poi la presenza di un’atleta abituata alla B ed esperta come l’ex Trani Simona Sollecito, nel ruolo di libero, alzano ulteriormente l’asticella della squadra.

Servirà dunque la partita perfetta alla Lavinia Group Volley Trani per uscire vincitori dalla contesa. Il verdetto del campo domenica alle 18:00 al Pala Assi, con ingresso gratuito.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.