L’appello di Forza Italia Trani: «Ridisegnare la coalizione con movimenti civici»

pubblicità

Riceviamo e pubblichiamo l’appello di Forza Italia, sezione di Trani, sulla necessità di ridisegnare la coalizione.

***

Tranesi, nella nostra città la coalizione uscita vincente dalle elezioni ha dimostrato di essere una forza politica elettoralmente fortissima, in grado di accorpare a se stessa vecchi e nuovi attori politici, alcuni già esperti ed altri esordienti così da allargarsi a cittadini che fino ad oggi non votavano o avevano smesso di votare altra coalizione.
Questo è il senso del successo elettorale di Amedeo Bottaro, una coalizione puramente elettorale che pur non avendo dimostrato negli ultimi 5 anni di saper ben amministrare la città, (vedi Rifiuti e Ospedale) e che già da i primi segnali di litigiosità al suo interno, è riuscita a drenare voti soprattutto da elettori dal centro destra tranese.

La coalizione che si richiama agli ideali più prettamente liberali, ha perciò urgente bisogno di essere ridisegnata, dove, ai canonici partiti del cdx si affianchino più movimenti civici ispirati ad un comune programma e progetto. Questa coalizione ha bisogno di un Gruppo Dirigente che superi il ruolo di essere il leader di un solo partito, ma essere guida per individuare il candidato Sindaco di tutti.

Riteniamo che questa figura non solo debba avere una grande esperienza politica caratterizzata dalla coerenza e dalla lealtà, ma debba anche sapersi spogliare dalla maglia di essere il solo, e debba vestire quella del trascinatore ispirato, un capitano di fregata, capace di costruire un nuovo scenario politico, che superi i già vecchi schemi e all’interno del quale valga il principio che solo il gioco di squadra è sempre vincente.

Scardiniamo le liturgie vecchie, proprie ed altrui e indossiamo la giacca di un lavoratore che individui i veri problemi della Città ponendo in essere le soluzioni adeguate. Lavoriamo di già per costruire una classe dirigente proveniente da tutte le sensibilità della nostra Città e lanciamo una vera costituente del nuovo centrodestra, una federazione
nuova di forze, che raccolga tutte le energie migliori nate in questi anni. Forza Italia darà il suo contributo, altri, ne siamo certi, faranno la loro parte spontaneamente.

Questo è il nostro suggerimento lanciato, da oggi lavoreremo tutti e ci prepareremo insieme per tornare a festeggiare il ritorno al governo della città della nostra propria collocazione politica di Trani. Nel contempo formuliamo i nostri auguri per le prossime festività natalizie.

Alfonso Mangione