Ladri senza vergogna: rubata l’auto di Arges, l’associazione di assistenza domiciliare ai malati

Ladri senza vergogna. Possono essere definiti così i balordi che nella notte hanno rubato l’auto che l’associazione Arges utilizza per portare assistenza gratuita a domicilio ai pazienti in fase avanzata di malattia.

pubblicità

“Con sforzi, sacrifici e raccolta fondi – scrivono dall’associazione – siamo riusciti a dotarci di mezzi di trasporto, come una Smart, usata ovviamente, che ci permette di fare consegne a domicilio e di fare assistenza a casa dei pazienti. Bene, grazie a qualche triste losco personaggio, al momento non potremo farlo, perché il nostro mezzo è stato rubato a Trani in via Gran Bretagna. Chi ha commesso questo atto ignobile non si rende conto del danno che ha provocato, non a noi, non alla associazione, ma ai pazienti”.

L’associazione ha sporto denuncia: la speranza è che si riesca a identificare i responsabili e a recuperare il mezzo.

pubblicità

1 commento

  1. E’ inutile….
    Qui, nella provincia BAT, le uniche auto con la quale possiamo andare in giro sono mezzi di 15-20 anni almeno.
    Solo così possiamo far desistere questi scarti dell’umanità (sicuramente provenienti da due città limitrofe, tristemente famose per questa disgustosa attività) dal farci fregare l’auto.
    Purtroppo nel centro e nel nord della Puglia è acclarato che non ci si può permettere il lusso di andare in giro con un auto decente, altrimenti te la fottono.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.