La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura

La Fortitudo resta al comando del campionato di Serie D di pallacanestro, in coabitazione con altre formazioni, dopo avere vinto a Rutigliano per 81-64, con i parziali di 14-29, 28-46, 56-58, 64-81.

pubblicità

Partita di gran spessore da parte dei ragazzi di Matteo Totaro, che hanno saputo contenere il ritorno degli avversari alla fine della terza frazione e, trascinati da Triglione, hanno portato a casa due punti fondamentali nella corsa al vertice.

Facile la vittoria della Juve Trani su Altamura per 82-63, con parziali 26-13 40-29 58-52.

I tranesi sono riusciti ad imporre il loro gioco fatto di velocità e difesa aggressiva, e hanno incrementato il vantaggio fino al più 17 nella metà del secondo tempo. A quel punto bisognava chiudere la partita, ed invece i bianconeri si sono rilassati e deconcentrati consentendo agli ospiti un progressivo recupero, fino a portarsi addirittura in vantaggio di tre lunghezze a metà del terzo quarto.

Coach Alesse ha richiamato e strigliato i suoi, ed i risultati si sono subito visti: forte avanzata della Juve Trani, con il giovane talento Antonio Passero in evidenza, con un incremento del vantaggio fino al più 19 finale, 82 a 63. Nell’ultima parte del match gli evergreen altamurani non avevano più fiato e così gli ospiti cedevano totalmente. Finale in scioltezza per la Fratelli Lotti, con coach Alesse che dava spazio a tutti gli uomini della formazione.

 

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.