Soccer vola con Pugliese, Città di Trani crolla con Acquaviva. Apulia, male a Salerno 

Domenica importante per le tre squadre tranesi, la Soccer ha battuto per 2-5 l’Atletico Acquaviva, il Città di Trani gioca bene nel primo tempo, per poi crollare nel secondo, l’Apulia manca la possibilità di accorciare la distanza sulla Salernitana, campane che scappano a +9 ed escono dalla zona playout a discapito del Villaricca.

pubblicità

SOCCER TRANI: Rocchitelli, Cepele, Rizzi, Mastropasqua, Di Savino, Amoruso, Dascoli, Precchiazzi, Pugliese, Dell’Oglio, Galeotta 

COSMANO SPORT: Pignatiello, Acquaviva, Caggiano, Scopece, Carita, Palumbo, Roberto, Pipoli, Narciso, Cagnazzo, Lo Muzio

MARCATORI: Pugliese (SCT) 4’, 9’, 63’, Precchiazzi (SCT) 14’, Acquaviva (CMS) 29’, Narciso (CMS) 36’, Martinelli (SCT) 77’

Importante vittoria per la Soccer Trani che batte per 2-5 il Cosmano ed aggancia il Lucera al quinto posto a 35 punti, quest’ultimo uscito sconfitto nella sfida contro il Santeramo.

Tra il 4’ ed il 18’ minuto la squadra ospite ha guadagnato un vantaggio considerevole, portandosi in vantaggio per tre reti a zero con una doppietta di Pugliese ed il gol di Precchiazzi.

Il Cosmano cerca di riaprire la contesa e trova prima la rete del 1-3 al 29’ con Acquaviva e poi quella del 2-3 con Narciso.

Nella ripresa la Soccer ricomincia ad attaccare a pieno organico e Pugliese trova il terzo gol di giornata al 63’.

Al 77’ Giacinto Martinelli, entrato dalla panchina, mette il punto esclamativo sulla prestazione segnando il definitivo 2-5.

MARCATORI: Guglielmi (ACV) 4’, 47’, 56’, 65’, Chiumarulo (ACV) 62’, Abrescia (ACV) 69’, Capozzo (ACV) 85’

L’Atletico Acquaviva batte per 0-7 la Città di Trani dopo un primo tempo conclusosi in quasi assoluta parità, i pugliesi pagano le disattenzioni commesse nella ripresa, mentre gli ospiti non perdonano.

Partita sbloccata da Guglielmi per gli ospiti, la Città di Trani reagisce bene e sfiora il pareggio con Tortosa e per due volte su punizione con Floro.

Nella seconda frazione i tranesi reggono bene fino al raddoppio di Guglielmi, dal quale parte un’assolo dei baresi, che mandano in gol per altre due volte Guglielmi in dieci minuti, con in mezzo la rete di Chiumarulo.

Abrescia e Capozzo si aggiungono alla lista dei marcatori nel finale.

Brutta sconfitta per i tranesi, che hanno affrontato sicuramente un Atletico Acquaviva in stato di grazia, su tutti Guglielmi, autore di un poker.

SALERNITANA: Pascale, Calvanese (Donnarumma), Falivene, Cuomo (D’Orso), Olivieri, Colonnese, Sorrentino (Longo), Mercede, Apicella, Cozzolino, Sabatino

APULIA TRANI: Di Bari, Sammarco, Cottino (Corso), Chiapperini, Scaringi, Zanaga, Bruno (Lombardi), Ponzo, Vitale (Gargano), Delvecchio, Speranza

MARCATORI:  Sammarco Aut. (SAL) 45+5’, Lombardi (APT) 39’, 

AMMONITI: Sammarco (APT), Apicella, Speranza (APT)

Primo tempo a bassi ritmi, squadre che si rendono poco pericolose e preferiscono gestire senza correre rischi.

Prima frazione che sembra dover concludersi a reti bianche, finché le campane trovano il vantaggio con l’autorete di Sammarco.

Le squadre rientrano in campo ed il copione non cambia, brutta partita che si accende nel finale di partita, con il gol del momentaneo pareggio all’84’ di Lombardi, entrata dalla panchina.

All’88’ la Salernitana ripassa in vantaggio, tranesi beffate dopo aver pareggiato solo quattro minuti prima, ultimi tentativi nel recupero che risultano inefficaci.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.