La Puglia resta zona arancione fino al 3 dicembre: il ministro Speranza firma l’ordinanza

pubblicità

«Ho firmato un’ordinanza con cui si rinnovano le misure relative alle Regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta. La nuova ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020».

Queste le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla classificazione delle regioni a seconda del livello di rischio del contagio. Fino al 3 dicembre, dunque, la Puglia resterà nella zona arancione salvo una nuova valutazione che si potrà fare tra una settimana.

Tuttavia, non è ancora chiaro se la richiesta del governatore Emiliano sulle zone rosse nella Bat e in provincia di Foggia sarà accolta o meno.