La Lavinia strappa un bel secondo set, ma non basta: Castellaneta-Trani 3-1

Nella seconda giornata di andata, coincidente con la prima gara in trasferta del campionato di serie B2 femminile di volley, la Lavinia Group Adriatica Trani è stata sconfitta 3-1 a Castellaneta con i parziali di 25-17, 23-25, 25-17, 25-16.

pubblicità

Coach Mauro Mazzola ha confermato il sestetto di partenza della vittoriosa gara d’esordio con Cerignola, formato da Ricchiuti in regia, De Kunovich in diagonale, laterali Montenegro e Miranda, centri Giannone e Dambra, libero Curci.

In questa circostanza, però Trani ha tenuto testa alle avversarie soltanto nel secondo set, peraltro vinto, ma ha ceduto con distacchi pressoché simili ed anche abbastanza netti nelle rimanenti frazioni.

Nella classifica provvisoria sono in testa a punteggio pieno Fasano, Star Volley Bisceglie e Isernia con 6 punti. Segue l’altra formazione di Cerignola con 5 mentre Trani, insieme con altre, è a quota 3.

Nel prossimo turno la Lavinia sfiderà domenica 23 ottobre al PalaAssi, alle 18, una delle attuali capolista: il Fasano.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.