La Asd Oltre Sport si presenta alla città, prossimo obiettivo: il Campionato italiano di Powerchair football

Si sono presentati ieri alla città di Trani gli atleti della Asd Oltre Sport, l’associazione sportiva dilettantistica che opera da diverso tempo a favore dello sviluppo e dell’inclusione sportiva per le persone con disabilità. Unica squadra in Puglia ad aver dato vita a questa disciplina, la Oltre Sport si prepara ad affrontare il primo campionato italiano di Powerchair football che partirà ad ottobre.

«Stiamo facendo tutti grandi sacrifici per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati – ha detto in conferenza stampa il presidente Sante Varnavà -. Stiamo dando ai ragazzi la possibilità di fare sport anche con un certo spirito agonistico. Ed è per questo che ci approcciamo al primo campionato italiano con grandi aspettative».

Presenti all’incontro, moderato da Mino Dell’Orco, il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico della Regione Puglia, Giuseppe Pinto; il direttore del Dipartimento Promozione della Salute. Vito Montanaro; la consigliera regionale Debora Ciliento; il presidente del consiglio comunale di Trani, Giacomo Marinaro.

«Gli atleti hanno raggiunto una migliore abilità di guida della carrozzina elettrica soprattutto negli spazi stretti – ha detto ai nostri microfoni il capitano della squadra, Donato Grande -, affrontano con più sicurezza i percorsi spesso ostacolati dalle barriere architettoniche e hanno ottenuto un miglioramento della qualità di vita grazie a divertimento e socializzazione. L’obiettivo è quello di vincere il campionato di Powerchair football che partirà ad ottobre: nella prima gara gareggeremo contro il Matera. Sicuramente continueremo a promuovere questa disciplina grazie all’associazione “Famiglie Sma” in diverse città della Puglia. Vogliamo anche creare un settore giovanile e ottenere una struttura sportiva idonea alle nostre esigenze».