Imbarcazione in avaria in direzione Trani salvata dalla capitaneria di porto di Barletta

Nelle prime ore della mattinata odierna la Motovedetta della Capitaneria di Porto di Barletta ha portato a termine un’attività di soccorso, iniziata già nelle ore della notte, a favore di un’imbarcazione da diporto. L’imbarcazione stava navigando verso sud in direzione Trani quando è sopraggiunta un’avaria all’apparato motore che ha lasciato gli occupanti in balia della corrente.

Le persone a bordo dell’unità, due adulti e un minore undicenne, riuscivano a contattare la Sala Operativa di questa Capitaneria tramite il numero per le emergenze in mare “1530”, la quale disponeva l’immediato intervento della dipendente motovedetta CP845
che raggiungeva l’unità a circa 15 miglia nautiche dalla costa antistante il comune di Margherita di Savoia. I militari, accertatosi in primis del buono stato di salute degli occupanti, prestavano assistenza all’imbarcazione in panne, conducendola in sicurezza
sino al porto di Barletta, in attesa di riparare il guasto occorso e poter riprendere così la navigazione.

Con l’inizio della stagione estiva si rende necessario sensibilizzare l’utenza del mare ad una più attenta e responsabile osservanza delle basilari norme atte a garantire la sicurezza della navigazione e la salvaguardia della vita umana in mare.