Il Trani a Foggia prima pareggia e poi resta in nove, ma resiste: finisce 2-2

Con la certezza della qualificazione ai play off e la necessità di consolidare il terzo posto in classifica che significherebbe giocare in casa la semifinale degli stessi, la Città di Trani agguanta un preziosissimo punto in casa della capolista Nuova Daunia dopo essere stata in inferiorità numerica e sotto di due gol.

pubblicità

La squadra di casa va in vantaggio al 20° minuto e resta in dieci al trentesimo, ma nonostante l’inferiorità numerica riesce a portarsi sul 2-0 al trentaseiesimo.

La squadra biancoazzurra non ci sta ed accorcia le distanze al quarantesimo con Terrone che gira in porta un ottimo cross del giovane Ricco.

Al sessantaquattresimo minuto il Trani pareggia grazie ad una incornata del suo bomber Fabio di Noia.

Al settantesimo si ristabilisce la parità numerica: nel Trani, infatti, viene espulso Di Francesco. Si passa poi all’inferiorità numerica quando al settantaduesimo viene espulso Matera.

A quel punto, complice anche la superiorità numerica la Nuova Daunia assedia il Trani non riuscendo però a trovare il gol della vittoria.

La sfida si chiude in pareggio che significa per la Nuova Daunia promozione diretta in caso di pareggio nella gara di domenica in trasferta contro il Real Zapponeta. Per il Trani significa certezza di giocare in casa la semifinale dei Play off in caso di vittoria casalinga domenica prossima contro l’Audace Cagnano nell’ultimo appuntamento stagionale.

Francesco De Noia, Portavoce della squadra, esalta i meriti dei ragazzi che non si sono mai scoraggiati neanche con il doppio svantaggio ed hanno disputato una partita straordinaria. “ Siamo soddisfatti del risultato e della prestazione. Giocavamo contro la capolista ma era importante non perdere e così è stato. Domenica prossima dipenderà da noi: vogliamo giocare la semifinale dei Play off in casa per avere il pubblico dalla nostra parte e quindi ci prepariamo ad una settimana importante per arrivare domenica prossima concentrati e determinati a vincere.”  

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.