Il Giullare, questa sera al Jobel la Lega del filo d’oro e «Il condominio dei sogni»


Prosegue il fitto cartellone di spettacoli del Festival Il Giullare, che domani 10 luglio ospiterà la Lega del Filo d’Oro nell’ambito del contest teatrale tra compagnie provenienti da tutta Italia e alle ore 21 porterà sul palco del centro Jobel lo spettacolo “Il Condominio dei sogni”, con la regia di Giovanni Giorgetti e Sibiroli Maria Erminia.

pubblicità

Il Condominio dei sogni è una rappresentazione teatrale la cui trama è ambientata in un condominio e in un tempo oramai passato, in cui sognare era diventato difficile. Decisivo sarà l’intervento del divino Morfeo che permetterà ai protagonisti di assaporare l’immaginazione onirica e la speranza superando i limiti della disabilità.

Lo spettacolo è una metafora che narra dell’isolamento vissuto dalle persone sordocieche durante il lockdown e dell’arduo lavoro della Lega del Filo d’Oro impegnata a portare luce a chi vive isolato privato degli stessi diritti degli altri, tra cui quello di sognare.

Un’opera, dunque, che attraverso il teatro e le due immagini del buio e della luce, intende diffondere un messaggio profondo d’inclusione affinché nessuno resti più escluso, perché se puoi sognarlo allora puoi farlo.

Ogni spettacolo sarà anticipato da un’anteprima con presentazioni di cortometraggi, libri, progetti e tante altre iniziative. 

Prossimo appuntamento con il contest teatrale 11 luglio: “Essere o Ben-Essere” in scena la Compagnia Teatrale “Acv Enzo Aprea”, regia di Romano Lucia da Atripalda


Il festival del Giullare 2024 è patrocinato e supportato dal Ministero della Cultura, dalla Presidenza della Regione Puglia, dal Garante per le persone con Disabilità della regione Puglia, dal Comune di Trani e da Rai per la sostenibilità con il programma “O anche no” della giornalista Paola Severini Melograni.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.