Gli auguri a Trani del capogruppo del Pd Cormio: «Che sia un Natale di cooperazione per il bene della collettività»

pubblicità

In vista del Natale imminente, vorrei rivolgere un messaggio di auguri e vicinanza a tutti i cittadini tranesi, ed in modo particolare a coloro i quali si dedicano al servizio del prossimo.
Inevitabilmente, il mio pensiero va a quegli eroi quotidiani che, nella nostra Città, donano tempo e supporto preziosi a chi più ne ha bisogno con grande spirito di umiltà, talvolta perfino sottraendo tempo alle loro stesse famiglie. Infatti, con piccoli e grandi gesti di solidarietà, i volontari e le associazioni del nostro territorio continuano a spendersi per il prossimo, riuscendo a suddividere egregiamente le proprie energie tra vita privata e sostegno attivo alla comunità.
Per il loro lodevole impegno, va a tutti loro la mia più grande stima. Mi ritengo onorata, infatti, di aver ricevuto dal Sindaco Amedeo Bottaro la delega ai Rapporti con l’associazionismo ed il volontariato, in qualità di consigliere comunale, e colgo l’occasione per ringraziarlo e rinnovare la mia vicinanza a tutto il mondo del terzo settore, come cittadina e come Assessore ai Servizi Sociali nella precedente consigliatura.
Il terzo settore, infatti, è uno dei cuori pulsanti della nostra comunità ed un braccio essenziale della politica. Senza l’impegno di tante associazioni e privati che si dedicano al sociale e al bene della Città, sono certa che tante belle attività e tanti bei momenti di condivisione non sarebbero affatto possibili. Anche per questo, un pensiero speciale va a loro, che in questo periodo eccezionale di silenzio e raccoglimento, in cui non resta che stringersi attorno a ciò che è davvero essenziale, non smettono di farsi portavoce e testimoni di solidarietà ad accoglienza.
Con le feste natalizie ormai alle porte, questo periodo si rende doppiamente particolare. So, infatti, quanto le associazioni intensifichino i propri sforzi e siano ancora di più pronte a donare conforto e calore, specialmente a quanti non avranno la possibilità di trascorrere il Natale in famiglia. In questi giorni, che quest’anno conservano un sapore diverso e per certi versi più amaro, sta davvero a tutti noi impegnarci con resilienza e determinazione perché si torni al più presto ad una nuova normalità, non lasciando indietro nessuno.
Rinnovo, allora, i miei auguri alle associazioni e ai volontari, perché possano sempre continuare a svolgere il loro ruolo prezioso per la vita cittadina, col sostegno di tutti.
Infine, a tutti auguro un Natale carico di speranza, di determinazione e di desiderio di rinascita, a nome mio, della Segreteria e di tutto il Gruppo consigliare del Partito Democratico.
Patrizia Cormio
Capogruppo PD