Giornata della memoria, a Trani dal 26 gennaio un ricco programma a cura della Fondazione Seca

In occasione della Giornata della Memoria 2023 la Fondazione S.E.C.A., il Polo Museale Diocesano di Trani, con il benestare dell’Archivio Storico della Segreteria di Stato di Città del Vaticano, Sezione per i Rapporti con gli Stati e le Organizzazioni Internazionali nella persona di S.E.Rev.ma Mons. Paul Richard Gallagher e in collaborazione con l’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, inaugurano il 26 gennaio la mostra gratuita “Lettere, Preghiere, Suppliche e Tastiere” nella Corte del Polo Museale.

pubblicità

Grazie al lavoro di raccolta e archiviazione svolto da parte della Segreteria di Stato Vaticana, migliaia di richieste di aiuto e di intercessione scritte dagli ebrei Europei e indirizzate al Segretario di Stato di S.S. Papa Pio XII, negli anni dal 1938 al 1945, sono state digitalizzate e pubblicate online per studio e consultazione per volontà di S.S. Papa Francesco a partire da giugno 2022.

La mostra, oltre ad essere costituita da alcune tra le più toccanti testimonianze di suppliche e preghiere per salvare dalla persecuzione nazi-fascista molte vite innocenti “macchiate” ingiustamente dalla discendenza ebraica, vedrà protagoniste anche le macchine per scrivere della collezione della Fondazione S.E.C.A. riportanti stessa datazione storica, rendendo così più immersiva e suggestiva l’esperienza di visita.  

La selezione delle lettere riprodotte su pannelli fotografici è ricaduta su quelle scritte a macchina, delineando così un fil rouge che lega la storia degli ebrei in Europa al Museo della macchina per scrivere di Trani.

La mostra sarà fruibile fino al 5 febbraio negli orari di apertura del Polo Museale: dal martedì alla domenica ore 9,30-13,30/16,00-19,00. Inoltre, nei giorni 26 e 27 gennaio dalle 16,00 alle 18,30 nell’ambito del progetto “Fondazione S.E.C.A. per la Cultura” cofinanziato dall’Assessorato alle Culture della Città di Trani, sarà possibile visitare gratuitamente la Sinagoga Museo Sant’Anna.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.