Fiamme su un balcone in via De Robertis, nessuna conseguenza per persone e appartamenti

Nessuna conseguenza per le persone, danni quasi esclusivamente sulla facciata dello stabile e, grazie all’intervento tempestivo dei Vigili del fuoco, prima, e di 2i rete gas, dopo, evitati problemi con riferimento alle tubazioni del metano, il cui contatore era stato investito dalle fiamme. Tutto questo a causa di un incendio verificatosi intorno alle 16 su un balcone al terzo piano di un fabbricato di via De Robertis, nei pressi del passaggio a livello.

pubblicità

Il rogo è nato proprio sull’affaccio, che ospitava oggetti che hanno preso fuoco determinando in breve tempo l’innalzamento delle fiamme che sono giunte alla soletta del balcone e comunque al piano superiore, annerendo buona parte delle pareti interessate.

L’incendio, però, non si è propagato all’interno dell’appartamento interessato al cui interno non c’era nessuno. Pertanto sembra da escludere l’ipotesi di un corto circuito, giacche l’origine del rogo è stata sul balcone, e si tende a propendere per un evento accidentale, finanche il getto di un mozzicone acceso di sigaretta.

Sul posto, oltre i vigili del fuoco, gli agenti della Polizia di Stato e, per la viabilità, quelli della Polizia locale. A questi ultimi il compito di non fare transitare i veicoli dal passaggio a livello, ma solo i pedoni fino al termine delle operazioni da parte dei pompieri.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.