Estate al Beltrani, la Compagnia dei Teatranti sempre più «brillante»

Inaugurata la seconda edizione della rassegna nazionale di “Teatro a corte” al Palazzo delle Arti Beltrani, buona, anzi ottima la prima, con lo spettacolo brillante al “Gran Caffè Chantant” riduzione in due atti di una commedia di Eduardo Scarpetta con la regia di Enzo Matichecchia, tra l’altro anche Direttore Artistico della manifestazione. Soddisfazione da parte di Niki Battaglia, Direttore di Palazzo Beltrani, sia per il numeroso pubblico presente nello splendido scenario della Corte Santorsola e sia per gli abbonamenti sottoscritti. La rassegna teatrale offrirà cinque spettacoli, ogni venerdì, il prossimo il 24 giugno, di compagnie, selezionate con un bando provenienti da ben quattro regioni, offriranno rappresentazioni brillanti che il pubblico presente giudicherà meritevole di premio dedicato a Giovanni Macchia, letterato tranese, Accademico dei Lincei, insignito della Legion d’Onore Francese e con la Penna d’oro della Presidenza della Repubblica, di lui ricorrono quest’anno i 110 anni dalla nascita.
Questi i prossimi appuntamenti di TEATRO a CORTE:

pubblicità
  • 24.06 Una Donna per amico (Teatro Stabile Nisseno – Caltanissetta)
  • 01.07 L’apparenza inganna (Compagnia Krimisa – Ciró Marina,KR)
  • 08.07 Non sono un gigoló (Camomilla a colazione – Visciano, NA)
  • 15.07 In tre sotto il letto (Samarcanda Teatro m – Battipaglia, SA)
  • 22.07 Sesso e Gelosia (Compagnia Terzo Millennio – Cengio, SV)

Nel video servizio le parole di Niki Battaglia e le dichiarazioni di Enzo Matichecchia.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.