Eccellenza, poker della Vigor Trani contro l’Orta Nova: il risultato finale dice 4-1

pubblicità
Prima vittoria per la Vigore Trani che a Bari espugna l’Orta Nova.
Primi tre punti arrivati in questo campionato di Eccellenza per i ragazzi di mister Sisto, contro un Team Orta Nova che ci ha provato dall’inizio alla fine, ma i biancazzurri hanno saputo approfittare meglio delle occasioni avute.
Dopo una partenza migliore da parte degli ospiti, Dentico lancia dentro per Musa, atterrato da Salomone in maniera scomposta dentro l’area. Dal dischetto si presenta Mazzilli che non sbaglia.
L’Orta Nova prova a reagire con varie occasioni ma Ndiaye si fa sempre trovare sempre pronto ed è miracoloso in un paio di circostanze.
Il pari giunge al 40′: Scardicchio perde Pugliese all’interno dell’area piccola che non perdona e riporta il match in parità.
Sembrano finite le emozioni del primo tempo, ed invece proprio allo scadere Dentico si inventa un gol favoloso con un gran sinistro al volo che va ad infilarsi alle spalle di Capossele.
Le squadre rientrano negli spogliatoi con il parziale di 2-1.
Il secondo tempo vede il Team Orta Nova attaccare a viso aperto e la Vigor Trani pronta a ripartire in contropiede con Lieggi, Musa e il neo-entrato Rizzo. Gli ospiti costruiscono tanto ma non sfruttano le numerose occasioni create, tra cui una clamorosa traversa, e proprio Rizzo ne approfitta al 94’ per ripartire e insaccare la palla in porta con un tap-in preciso.
Il Trani sull’onda dell’entusiasmo trova anche la rete del poker definitivo con Giuliano Ricco, bravo ad infilarsi sulla fascia, che lascia partire un destro su cui Capossele non si fa trovare pronto.
Un Trani convincente che trionfa sul campo “San Pio” di Bari per 4-1 contro un’ottima squadra come il Team Orta Nova, che sicuramente darà filo da torcere a tutte le compagini del girone A. La squadra di Sisto si appresta ora ad effettuare il suo turno di riposo, e tornerà in campo il 1º novembre contro il Real Siti.
Tabellino. Primo tempo: 2-1 Mazzilli (r), Pugliese,  Dentico. Secondo tempo: Rizzo, Ricco. Risultato finale: 4-1