Eccellenza, il derby porta la firma dell’Apulia Trani

È terminato con il punteggio di 0-15 il derby d’Eccellenza tra Phoenix Trani e Apulia Trani, valido per la terza giornata del Campionato regionale. La gara, a porte chiuse, è stata disputata al Capirro Sport Village e non ha avuto valenza ai fini della classifica poiché le ospiti disputano anche il campionato di serie C.

In ogni parte del campo è stata netta la superiorità della squadra ospite che ha schierato, sin dalla formazione ufficiale, per la maggior parte giocatrici che militano tuttora nel campionato di serie C nazionale. Infatti, ad andare a segno sono state Sgaramella (5 gol), Baiao Simao (2 gol), Diovanna (1 gol), De Almeida Cunha (4 gol), Teixeira Dias Pereira (2 gol), più un’autorete delle padrone di casa.

Da segnalare anche il leggero infortunio del portiere della Phoenix, Gerla, che è stata costretta a lasciare il campo prima del previsto. Al suo posto, è subentrata Francesca Vitale, che si è adattata, fuori ruolo, a cercare di difendere i pali. Nonostante questo, l’Apulia ha continuato ad attaccare, fino ad arrivare a quota 15 reti.

Sicuramente, sarebbe stato anche più interessante dal punto di vista calcistico e dello spettacolo vedere in campo due squadre giocare alla pari. Fatto sta che il primo derby d’Eccellenza porta la firma dell’Apulia Trani.

Nelle prossime gare, l’Apulia dovrà vedersela con il Nitor Brindisi, mentre la Phoenix contro il Fesca Bari.

Si ringrazia per le foto Sergio Porcelli.