Differenziata, aspettando il porta a porta per la prima volta Trani va oltre il 30 per cento: ad agosto 31,17, ma anche oltre 50 chili di rifiuti prodotti in media da ogni cittadino

0
pubblicità

Nonostante il rinvio di un mese del porta a porta, la percentuale di raccolta differenziata ad agosto è salita ancora di un punto e mezzo percentuale, passando dal 29,69% di luglio al 31,17% del mese che ci siamo lasciati alle spalle.

Per la prima volta, dunque, Trani sfonda la soglia del 30% di raccolta differenziata, con un porta a porta praticato In un quadrilatero circoscritto a sole 2000 utenze non domestiche nel centro della città ed una fascia di utenze commerciali food.

Sale vertiginosamente, però, anche il volume medio individuale dei rifiuti prodotti, che per la prima volta sfonda un’altra quota significativa, quella dei 50 kg pro capite, attestandosi a 50,39 kg di rifiuti prodotti in media da ciascun cittadino.

Il totale di rifiuti solidi urbani raccolti da Amiu nel mese di agosto è stato di poco meno di 2.700.000 kg.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui