Creazione del primo monumento digitale europeo, ieri la presentazione dei progetti del De Sanctis

Si è tenuta ieri pomeriggio la presentazione ufficiale dei tre progetti con i quali il Liceo “F. De Sanctis” ha partecipato al “Crowddreaming: Youth Co-create Digital Culture”.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di creare il primo monumento digitale europeo, composto da una serie di ringraziamenti ai diversi stati europei per il loro contributo all’identità europea: in particolare sono state ringraziate la Germania per l’invenzione della stampa, la Grecia per l’elaborazione della filosofia e la Croazia per l’invenzione della cravatta. Quest’ultimo progetto è particolarmente interessante per la città di Trani, la quale, in caso di vittoria dei progetti presentati dal “De Sanctis”, sarà parte del monumento digitale che sarà presentato a Bruxelles il 25 marzo.

«Questa iniziativa – ha spiegato la dirigente Grazia Ruggiero durante l’incontro di ieri – vuole riconoscere l’identità culturale e lo scambio interculturale. Vogliamo avere una visione che parta dal territorio e miri ad una cittadinanza europea e mondiale. Questo è il motivo per cui la scuola si è attivata nel digitale che non è da considerarsi soltanto un mezzo: i giovani sono già creatori di digitale ed è per questo che serve portarli ad avere una maggiore consapevolezza di una produzione e valorizzazione dell’esistente patrimonio culturale in chiave digitale. Vogliamo sviluppare negli ragazzi un’idea democratica di accesso alla cultura per far accrescere la loro motivazione e valorizzare il senso di appartenenza alla comunità».

Oltre ai tutor e agli studenti, era presente anche il vice sindaco Fabrizio Ferrante: «Si tratta di un’iniziativa di particolare pregio e abbiamo interesse come Città a far sì che il progetto del Liceo De Sanctis abbia successo. Negli ultimi tempi c’è stata una accelerazione della digitalizzazione e in questo senso il Liceo è stato tra i pionieri».

Ricordiamo che è possibile votare per il progetto del Liceo De Sanctis fino al 23 marzo accedendo a questo link https://hubs.mozilla.com/6mMaFqh/europa-square-orientation-centre