Covid-19, scelta la pietra di Trani per il monumento alle vittime di Monza

pubblicità

Lo scorso 14 dicembre è stata posta una stele all’ingresso del cimitero urbano di Monza per ricordare le oltre 350 vittime del Coronavirus. La notizia riguarda in parte anche la città di Trani perché per realizzare il monumento è stata utilizzata la pietra della nostra città.

Sulla stele è stato inciso quanto segue: “La città di Monza ricorda i suoi cittadini vittime del Coronavirus, la pandemia che ha colpito il nostro Paese nel 2020. Questo ulivo ne sia per sempre memoria viva soprattutto per coloro che non hanno potuto abbracciare i propri cari nell’ultima ora”.