Costituito il direttivo di Popolari con Bottaro: il segretario è Felice Cuocci

pubblicità

Dopo l’ottimo risultato elettorale conseguito nelle recenti elezioni amministrative ed al fine di valorizzare il patrimonio umano, fatto di capacità, idee e professionalità dei numerosi simpatizzanti, da veicolare nell’azione amministrativa al servizio della cittadinanza, è stato istituito il Direttivo cittadino di Puglia Popolare – Popolari con Bottaro Sindaco. Con l’auspicio che il Direttivo possa essere punto di riferimento e gruppo di lavoro, lo stesso è così composto: Coordinatore e Segretario Cittadino Felice Cuocci, vice Segretario Savino Cormio, Componenti istituzionali Donata Di Meo e Michele Lops, Pubbliche Relazioni Eulalia Di Lernia, Rapporti Istituzionali Elisabetta Tortosa, Servizi alla persona e sanità Domenico Caffarella, Servizi Sociali e scuola Francesca Lestingi, Politiche del territorio Francesco Lupo, Attività produttive turismo e darsena Vincenzo Landriscina. Gruppo giovanile: Alessandra Antonacci, Alessandro Scarpa, Domenico Ancler e Fabio De Simone. Inoltre, alla compagine politica, rappresentata istituzionalmente dai consiglieri comunicali Donata Di Meo e Michele Lops, è stata attribuita la partecipazione alla Giunta Comunale tramite la nomina ad Assessore del Dott. Carlo Laurora, al quale sono state assegnate le deleghe agli Affari Generali, Affari Istituzionali, Innovazione tecnologica, rapporti con il Consiglio comunale, Attuazione del Programma.

E proprio nell’ambito dell’attività politica ed amministrativa, il gruppo consiliare Popolari per Bottaro, per tramite del suo Capogruppo Donata Di Meo, ha sottoposto all’attenzione dell’amministrazione la necessità di installazione di dossi artificiali rallentatori della velocità lungo due arterie veicoli di primaria importanza della città di Trani. Infatti, è stata proposta la installazione dei dossi artificiali rallentatori sul tratto di strada lungomare Cristoforo  Colombo in Trani, ove la presenza di numerosi bar e locali, affollati soprattutto in estate da giovani e famiglie, impone una particolare attenzione alla sicurezza dei detti luoghi. Purtroppo, nonostante i limiti di velocità imposti, alcuni veicoli percorrono il lungomare ad alta velocità, rappresentando ciò un serio pericolo per i giovani e famiglie che sempre più numerosi affollano la litoranea.

Inoltre, anche la presenza di aree di parcheggio sul marciapiede opposto rispetto alla litoranea, aumenta il rischio di investimento dei pedoni, costretti all’attraversamento per raggiungere i locali o semplicemente per farsi una passeggiata. L’installazione di dossi artificiali rallentatori è stata proposta anche lungo Via Martiri di Palermo, zona in forte crescita residenziale ove esistono di numerosi accessi veicolari e della pista ciclabile, caratteristiche che rendono inevitabile la presenza di pedoni, corridori e ciclisti, dei quali va
tutelata l’incolumità rispetto all’intenso traffico veicolare. Pertanto, per la sicurezza dei cittadini è necessario introdurre degli strumenti volti a disincentivare le infrazioni al codice della strada e il superamento dei limiti di velocità, quali ad esempio l’installazione di dossi artificiali.

Felice Cuocci – Segretario cittadino