Corsa campestre: campioncini in erba

pubblicità

Si è svolta recentemente sui terreni in zona Pozzopiano adiacenti la chiesa dello Spirito Santo la 4ª Prova del Criterium Regionale di Corsa Campestre Ragazzi/Cadetti, sia maschile che femminile. Impeccabile organizzatrice della manifestazione, come sempre, la società Amasport Trani del presidente Mauro De Feudis. Starter della gara (pure questa una conferma) il presidente del consiglio comunale Domenico Briguglio.Anche in questo caso grande affluenza di atleti in erba (quasi trecento) e pubblico, per un appuntamento che non ha mancato di rivelare nuovi talenti e campioncini in erba. Tra questi citiamo il barlettano Giuseppe Dicorato, vincitore nella categoria Esordienti, il noiano Francesco Anelli, primo tra i Ragazzi, il suo concittadino Antonio Mazzuto, trinfatore tra i Cadetti. Tra le ragazze, nelle stesse categorie, vittorie rispettivamente per Camilla Amoruso (Triggiano), Giovanna Convertini (Locorotondo), Francesca De Ponte (Triggiano).Quanto ai tranesi, tutti tesserati Amasport, incoraggiante il 12° posto di Michelangelo Menduni (classe ’89) tra gli Esordienti; nella stessa gara è giunto 35° Claudio Berardino (’88). Tra i Ragazzi il primo dei tranesi è stato Daniele Spallucci (’87), giunto 18°; più indietro troviamo Oreste Fiore (’86, 39°). Tra i Cadetti l’unico tranese in gara, Francesco Fiantanese (’85) è arrivato 27°. Nel settore femminile troviamo la sola Vincenza De Feudis 14ª tra le Esordienti. Complessivamente l’Amasport ha chiuso con il 13° posto di squadra, in una classifica per società vinta da Triggiano davanti a Noicattaro e Santeramo.