Corsa campestre: alle finali regionali di Locorotondo la Baldassarre primeggia con due primi posti

Ottime affermazioni per tre studenti dell’Istituto tranese. Locorotondo, aria tersa, atmosfera delle grandi occasioni e successi altrettanto nitidi per la scuola Baldassarre nelle finali regionali di corsa campestre, categoria cadetti. Anche stavolta, come nelle passate stagioni, vengono premiati mesi di allenamenti e sacrifici, passione e dedizione, col lavoro dei loro docenti e l’applicazione di ragazzi pronti a farsi valere. Menzione d’obbligo per tre di loro: Margherita Zucaro, prima classificata e campionessa regionale categoria cadette; Domenico Zeno Torella, primo classificato e campione regionale categoria cadetti; Cristina Pignataro, terza classificata in queste finali regionali. La corsa campestre costituisce da anni uno dei fiori all’occhiello della tradizione sportiva della scuola Baldassarre ed intere generazioni di nostri concittadini, ora ormai ex studenti, si sono cimentati con questa specialità sempre molto amata e sinonimo di abnegazione, applicazione, costanza e abitudine al sacrificio. Ancora una volta alla Baldassarre lo sport insegna a vivere e gratifica i ragazzi.

pubblicità

Giovanni Ronco – Responsabile della Comunicazione Istituzionale scuola Baldassarre

pubblicità

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.