Concorsi al comune di Trani, domande entro 30 giorni. Sul sito del comune tutti i bandi consultabili

pubblicità

I 28 posti che il  Comune di Trani assegnerà con concorso pubblico sono così suddivisi: 5 per il profilo professionale di specialista amministrativo, categoria D1; 1 per assistente sociale, categoria D1; 7 per istruttore amministrativo, categoria C1; 4 di istruttore contabile, categoria C1; 6 per istruttore tecnico, categoria C1; 3 per istruttore di vigilanza, categoria C1; 2 per istruttore informatico, categoria C1.

La premessa è comune e richiama le deliberazioni di giunta comunale del 20 novembre 2019 e 27 febbraio 2020, con le quali è stato approvato il Piano triennale del fabbisogno del personale per il triennio 2020-2022, recepito nel Documento unico programmatico e relativa nota di aggiornamento approvata in consiglio comunale il 4 agosto 2020.

Poste le basi per procedere, si dà atto del fatto che sono state già espletate le assunzioni per mobilità volontaria e quelle per scorrimento dalle graduatorie concorsuali di altri enti. Pertanto il Comune di Trani è nella piena facoltà di coprire posti e profili professionali con lo schema tipo di bando di concorso.

Inoltre per dare corso a tali procedure, che verosimilmente saranno oggetto di una enorme quantità di candidature, è stato già affidato alla società Ibs informatica sistemi, di Potenza, per un importo di 30.000 euro Iva esclusa, il servizio di gestione delle procedure concorsuali con riferimento a tutte le 28 assunzioni previste nei prossimi mesi.

I bandi di concorso integrali con i relativi requisiti di partecipazione sono consultabili nella sezione “Amministrazione trasparente – Bandi di concorso” del sito istituzionale del Comune di Trani. Le domande devono essere presentate entro 30 giorni decorrenti dal giorno successivo alla pubblicazione dell’estratto dei bandi di concorso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, 4A serie speciale “Concorsi ed esami”, esclusivamente in modalità telematica e sempre accedendo dal sito istituzionale del Comune di Trani

Per tutti i concorsi è prevista una tassa di ammissione di 10 euro, da effettuarsi tramite bonifico bancario intestato al Comune di Trani ed alla sua tesoreria. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate on-line accedendo alla sezione concorsi del sito del Comune di Trani e registrandosi con un indirizzo di posta elettronica certificata, tassativamente richiesto, poiché allo stesso verranno inviate Le credenziali di accesso al portare d’iscrizione on-line dei concorsi e tutte le informazioni relative alla procedura.