“C’è posta per Trani”, le paranze al porto nella cartolina dell’agosto 1902

Continuiamo la nostra rubrica “C’è posta per Trani” sul nostro giornale online dedicata alle cartoline inserite nell’opera di Rino Mennea, edita da Il Giornale di Trani. Inizieremo da quelle più belle che potete trovare in “La belle epoque. Le cartoline dal 1898 al 1920” e successivamente nel secondo libro dedicato al periodo interbellico. Pubblicheremo una cartolina con la relativa descrizione ogni venerdì, sabato e domenica.

La cartolina di oggi è di un editore ignoto. Formato piccolo. La cartolina, in cui ci sono le paranze al porto, è stata spedita a Mineo (Catania) nell’agosto del 1902. Il timbro viola indica che il documento doveva far parte della collezione del barone Nicola Bianchi.

Questa e tante altre cartoline sono inserite nel primo e secondo libro di Rino Mennea al costo promozionale di 20 euro, disponibili entrambi nelle edicole e librerie della città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.