C’è posta per Trani: la Porta Aurea dov’è?

Iniziamo questo week end della rubrica riprendendo il tema delle “Porte cittadine di accesso a Trani”, nell’ultimo post abbiamo scritto della imponente Porta di Bisceglie, grazie ad una immagine pubblicata da Rino Mennea nella sua raccolta di suggestive cartoline d’epoca tratte dal suo secondo libro: «Il periodo interbellico, Le Cartoline dal 1921 al 1944» (*): si trattava, in sostanza,  di una cartolina in formato mini dell’editore G. Fabiano che riprendeva una pregevole incisione di G.Moselli e che nella didascalia riportava la seguente descrizione: “L’antica Porta aurea abbattuta prima del 1785 a Piazza Bisceglie”. Scrive Rino Mennea che la cartolina: “…è una riedizione in bianco e nero di una precedente illustrazione acquarellata del barone Nicola Bianchi. Le indicazioni sul frontespizio della cartolina –secondo il pensiero di Arcangelo Prologo-non sono corrette: l’accesso alla città, attraverso la murazione federiciana non è la Porta Aurea, ma la Porta di Bisceglie demolita il 27 ottobre 1846. La Porta Aurea, invece è una delle quattro antiche porte del primitivo insediamento urbano, in prossimità del quartiere ebraico della La Giudecca. Realizzata in epoca longobarda, è la sola porta dell’antica città pervenutaci all’estremità Est di Via La Giudea in corrispondenza di Via Cambio”.

pubblicità

Un’altra curiosità legata a questo accesso cittadino è riferibile allo stemma della Città che si ergeva sulla sommità della Porta, in un’altra cartolina, quella che pubblichiamo edita dal barone Nicola Bianchi e spedita da Trani a Treviso il 13 ottobre del 1922, è raffigurato e si legge nella didascalia: “Lo Stemma della Città e lapide esistenti sull’abbattuta Porta Aurea riferita alla Porta di Bisceglie”; scrive Rino Mennea che: “…lo stemma della Città è di fantasia e che la lapide una volta esistente sul fronte della demolita Porta di Bisceglie (ambiguamente definita Porta Aurea) è conservata murata nell’androne di palazzo Candido (es sede del Municipio).Essa risale al 1792 e riporta incise le parole dettate dall’epigrafista arcidiacono Tommaso Perna, dopo il restauro della stessa porta di Bisceglie”

Questa e tante altre rare immagini, con notizie e curiosità storiche, sono tratte da due straordinarie antologie di Rino Mennea, edite dal Il Giornale di Trani – Radio Bombo, unici nel suo genere acquistabili, fino ad esaurimento scorte, presso le edicole e librerie di Trani al prezzo promozionale di € 20,00:

– «La Bella Époque, Le Cartoline dal 1898 al 1920», edito 2020
– «Il periodo interbellico, Le Cartoline dal 1921 al 1944», edito 2021(*)

La Porta Aurea (Quartiere la Giudecca)
pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.