C’è posta per Trani, il molo del porto in una viaggiata del 1902

Continua il week end con la rubrica “C’è posta per Trani”, un suggestivo viaggio, formato cartolina, fra i panorami e le immagini storiche della Trani di un tempo.

La cartolina di oggi, che ritrae il “Molo del porto, con villa ed arsenale” è una viaggiata del 4 giugno 1902 ed è molto particolare oltre che per la bellissima vista panoramica aerea anche perché testimonia la presenza di due importanti strutture ottocentesche di Trani ancora oggi presenti in villa comunale: lo chalet e cassa armonica.

Qualche curiosità. L’arsenale, che i tranesi identificano come “Il fortino”, è alto quasi mt.12,60 sul livello del mare ed è attaccato alla villa da un braccio pensile in pietra lungo mt. 95,50 e largo quasi mt.10,60. L’arco che fa da ingresso è in stile medievale (1400) e porta sui due pilastri due stemmi: uno del Municipio di Trani e l’altro, irriconoscibile, dove appena di intravede una corona a tre punte. I sotterranei del braccio pensile una volta contenevano cadaveri e vasi mortuari, poi furono destinati a pozzi idrici ed infine oggi ospitano una attività commerciale di ristorazione. “Il fortino” è una camera di mt.15,35 per mt.3,35 con due finestre poste a mezzogiorno, lo spazio, un tempo, era utilizzato per deposito di granate, palle di cannoncini e polvere pirica. Nel 1799 furono molti i tranesi che vi si rifugiarono per scampare all’eccidio dei Francesi che misero a ferro e fuoco la città.

Questa e tante altre rare cartoline, con notizie e curiosità storiche, sono inserite nei due libri di Rino Mennea “La Bella Époque – Le Cartoline dal 1898 al 1920” [2020] e “Il periodo interbellico – Le Cartoline dal 1921 al 1944” [2021]; ambedue, Editrice Il Giornale di Trani, sono acquistabili fino ad esaurimento scorte presso le edicole e librerie di Trani al prezzo promozionale di € 20,00.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.