Borseggia un’anziana a Bisceglie: braccato, si costituisce a Trani

Un 36enne di Bisceglie, con precedenti specifici, è agli arresti presso una comunità terapeutica perché ritenuto responsabile di furto con strappo avvenuto in città lo scorso 3 febbraio ai danni di una 86enne.

pubblicità

I militari erano intervenuti dopo lo scippo e la vittima, pure se in preda ad un forte stato di agitazione, era riuscita a raccontare la concitata dinamica dell’evento, non ricordando comunque particolari dell’aggressore, daqtosi alla fuga.

Iniziava così una capillare disamina delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona, che ha consentito di individuare e identificare il responsabile grazie al confronto di alcuni particolari fisici e dagli indumenti indossati nella circostanza.

Il malvivente, ormai braccato, decideva di presentarsi spontaneamente al Comando Carabinieri di Trani per costituirsi.

L’uomo è stato accompagnato presso una comunità terapeutica a Rutigliano, ove dovrà permanere in regime di arresti domiciliari.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.