Bitonto-Trani, è il giorno: radiocronaca diretta dalle 14.25

Non basta l’entusiasmo, serve ancora impegno e tanta concentrazione per affrontare due trasferte consecutive senza il calore dei propri tifosi. La Vigor Trani affronterà in serie Bitonto e Nardò in due gare che in palio potrebbero prevedere il raggiungimento della vetta della classifica.

pubblicità

Trani con 21 punti ed un secondo posto da difendere ad ogni costo e Bitonto galvanizzato dai 4 punti ottenuti contro Virtus Francavilla e Atletico Vieste. I bitontini non hanno ancora regalato ai tifosi neroverdi una vittoria casalinga e con la Vigor Trani ci sarebbe una ghiotta occasione.

Mister Costantino lo sa benissimo, «vogliono continuare su quest’onda giocando al massimo contro di noi. Vorranno subito trovare gol e poi magari chiudersi, vogliono punti in casa, voglio guadagnarli contro di noi ma non abbasseremo la guardia».

Non ci saranno Rubini e Fabiano, squalificati entrambi per questa giornata, recupera solo de Paulis. Dai box giungono notizie positive per Sansonna che probabilmente tornerà tra i pali nella sfida esterna contro Nardò.

Il Bitonto ha un gioco molto offensivo che Costantino conosce bene, avendo giocato con alcuni punti inamovibili dell’11 neroverde come Roselli e Palazzo. «Hanno personalità e carattere, sono giocatori di grande spessore, punti di riferimento per la squadra e pungenti sui calci piazzati. Se concedi loro la profondità ti fanno male. Dobbiamo leggere bene la partita».

Diretta della gara oggi, su Radio Bombo, dalle 14.25. Abbiamo ripristinato anche il sistema radio sulla nostra app, quindi potrete ascoltarci pure attivando il pulsante "rosso" per essere on air con RadioBombo.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.