Biblioteca comunale, domani la presentazione del libro “Ti prometto il mare”

Martedì 21 dicembre 2021, ore 17.30 l’associazione Fermiconlemani, in collaborazione con Comitato Provinciale Unicef Bari e l’Assessorato alle Culture della Città di Trani, organizza in biblioteca comunale l’evento dal titolo IL POTERE TERAPEUTICO DELLE PAROLE durante il quale si terrà la presentazione del libro Ti prometto il mare (ed. Progedit, 2019) della prof.ssa Paola Colarossi, socia onoraria di Fermiconlemani, associazione che, da anni, agisce su tutto il territorio nazionale, con attività e progetti contro ogni forma di discriminazione e di violenza sia on line che off line nonché per educare al rispetto della differenza di genere.

Il potere delle parole spese per testimoniare la propria e l’altrui esistenza, per dare voce a chi è ridotto al silenzio e incoraggiare alla rinascita le vittime di violenza di ogni genere, è il grande tema della serata. Il racconto delle vicende narrate nel libro farà da filo conduttore della serata attraverso le voci di Antonella Liso e Mariella Colasuonno:
Bambina è una piccola sposa di appena dodici anni, che sogna il mare e una casa grande, “tanto grande che ti ci puoi perdere”. È lei che dà inizio a una catena di donne dai destini incrociati, le cui vicende si snodano in tempi e luoghi differenti. Bambina crede di realizzare il suo sogno giungendo in un maestoso palazzo posto di fronte al mare dove, insieme a uno stuolo di “mogli felici” e di serve, abitano Fiordiloto, la giovane che la accudisce, e Capellidargento, la saggia e amorevole cuoca, dalla pelle chiara e gli occhi colore del cielo. A quest’ultima spetta il compito di consolare le altre donne, rassegnate a una vita meschina. Sarà lei a narrare le storie di Fiamma, Lina e Lisetta, che con grande determinazione hanno vinto la battaglia contro il Fato avverso. Viaggiando nel tempo e nello spazio, entra in scena la principessa Animabella che vive nella torre abbandonata di un vecchio castello, imprigionata da un “antico e misterioso incantesimo” che la tiene lontana dal mare. A Prefazione, “Scintille”, un racconto fantastico sul mistero della Vita.

Sarà, inoltre, presentato il meraviglioso progetto proposto dal Comitato Provinciale Unicef Bari a favore delle bambine e delle donne afghane, con relativo banchetto per l’esposizione e l’adozione delle “Pigotte afghane” con partecipazione degli studenti del Liceo Statale De Sanctis, classe 4^ CS, e le opere/polimateriche per il progetto “Siate voi le nostre voci fuori dall’ AFGHANISTAN”, pro bambine e donne Afghane, realizzate dagli Alunni della classe 3^ H e 3^ P della scuola secondaria di 1° grado Rocca- Bovio-Palumbo di Trani.

Interverranno la dott.ssa Sonia Agostini Croce, referente volontaria BAT per il Comitato provinciale Unicef Bari, che affronterà la tematica delle spose Bambine e la dott.ssa Tiziana Cecere, Presidente dell’Associazione Fermiconlemani. Conduce l’evento la dott.ssa Annalisa Lullo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.