Baby-gang in azione in zona piazza Gradenigo e corso Regina Elena: da fine estate schiamazzi e danneggiamenti quasi ogni sera

pubblicità

Sono diventati l’incubo di un intero quartiere e, almeno da fine estate, trascorrono le loro serate tra schiamazzi, danneggiamenti e insulti anche pesanti ai condomini della zona. Questo è quanto accade, quasi ogni giorno in tarda serata, lungo via Amedeo, via Umberto, via Palestro e corso Regina Elena. Un gruppetto di ragazzi, sempre gli stessi, girano per queste strade a piedi o in motorino gridando, imprecando e danneggiando auto e porte.

Ci risultano, infatti, danni a diversi veicoli parcheggiati, alle porte dei locali e ai portoni delle abitazioni. Questi adolescenti si muovono in gruppo, proprio come una baby-gang, e prendono di mira soprattutto gli anziani e chi vive da solo offendendoli pesantemente. Diverse sere, infatti, in molti sono scesi in strada per cercare di bloccarli e farli andare via, ma loro puntualmente ritornano con quello che sembra il loro passatempo preferito.

Un’utente, a cui va il nostro ringraziamento per aver potuto utilizzare gli screen di un suo filmato postato sui social, ci ha riferito di aver chiamato le forze dell’ordine che hanno, però, difficoltà a rintracciarli.