Atti vandalici e danni dovuti alla pioggia nel parco Petrarota, l’amministrazione corre ai ripari: impegno di spesa per riparazioni straordinarie

pubblicità

Si è reso necessario provvedere ad interventi di riparazione straordinaria degli arredi urbani come la fontana, le panchine e la recinzione presenti nell’area comunale di parco Petrarota, già villa Bini, oggetto di atti vandalici e di danneggiamenti dovuti alle avverse condizione meteorologiche degli ultimi mesi.

Il dirigente dell’area urbanistica, Francesco Gianferrini, ha ritenuto di procedere consultando direttamente la Ditta ALE.NI.TRADE SRL, con sede a Trani, «in quanto dispone dei beni e delle maestranze idonee per l’intervento di cui accennato e che ha già eseguito in precedenti rapporti contrattuali per lavori per l’ amministrazione comunale e che ha sempre dimostrato affidabilità in termini di competenza, di professionalità e di tempestività di consegna».

Il preventivo offerto dalla ditta è stato di 4950 euro iva compresa, a fronte della stima fatta dall’amministrazione pari a 5mila euro iva inclusa, è stato così accettato.