Secondo ko consecutivo per la Soccer Trani: a Lucera termina 2-0

ASD LUCERA CALCIO 2-0 SOCCER TRANI (PT 1-0)

pubblicità

Marcatori: 6′ Balletta (L), 91′ Iddi (L)

LUCERA (4-3-3): Mascolo; Manna (Croce), Clemente, Ricciardi (Iddi), Botticelli, Colonna, Mawa (Cocinelli), Ventura G., Innocenti (Di Canio), Prudente, Balletta (Ventura Ga.).

A disposizione: Carella, Costantino, Lo Vasto, La Torre

Allenatore: Costanzo Palmieri

SOCCER TRANI (3-5-2): Rocchitelli; Muciaccia D. (Dascoli), Demarco (Dragonetti), Palmitessa (Destino), Cepele, Di Savino, Precchiazzi (C), Dell’Oglio, Mastropasqua (Zecchillo), Muciaccia N., Pugliese.

A disposizione: Lacerenza, Fall, Patruno, Canaletti, Patruno, De Cillis

Allenatore: Fabrizio Mascia

Arbitro: Sig. Castro Francesco

Assistente: Sig. Dimonte Francesco

Assistente: Sig. Colapinto Giuseppe

Ammoniti: Mastropasqua (S), Botticelli (L), Precchiazzi (S), Di Canio (L), Dell’Oglio (S), Ventura G. (L), Colonna (L)

Espulsi: Mascia (S)

Nel pomeriggio di Lucera, arriva la seconda sconfitta consecutiva per la Soccer che nel primo quarto d’ora soffre molto il gioco lucerino andando subito in svantaggio. Dopodiché sono i tranesi a spingere in avanti alla ricerca del gol del pareggio, ma la formazione lucerina è sempre ben schierata nella propria metà campo a difesa del vantaggio che al 91′ viene raddoppiato. La situazione in classifica ora si complica con il Lucera che va a più quattro dai tranesi al secondo posto e il Capurso che rimane primo a sei punti di distacco. Nonostante la sconfitta però i dragoni rimangono al terzo posto a più uno dall’Atletico Acquaviva.

PRIMO TEMPO I padroni di casa partono fortissimo sin dai primi istanti del match, al 4′ dopo una triangolazione perfetta Mawa spara alto da posizione favorevole. Il Lucera gioca benissimo e al 6′ ci pensa il numero 11, Balletta, a firmare la rete del vantaggio con un potente diagonale dal vertice sinistro dell’area di rigore che trafigge inesorabilmente Rocchitelli. La Soccer si fa vedere dalle parti di Mascolo al 20′ con Ninni Muciaccia che prova la botta da fuori area, ma viene deviata e finisce tra le mani del portiere biancoazzurro. I tranesi continuano a spingere, ma il signor Castro, arbitro dell’incontro, risulta al quanto impreciso in più di un occasione, si concede infatti delle grandi sviste durante le azioni offensive della Soccer e alla prima protesta ammonisce capitan Precchiazzi ed espelle subito mister Mascia. Al 48′ grandissima palla gol per i dragoni: Precchiazzi serve dal fondo Pugliese che calcia praticamente un rigore in movimento, ma è nuovamente pronto Mascolo a respingere l’insidia. Le due compagini rientrano negli spogliatoi dopo tre minuti di recupero sull’1-0 lucerino.

SECONDO TEMPO La seconda frazione di gioco si apre nello stesso modo in cui si era chiusa la prima, la Soccer è totalmente riversata nella metà campo avversaria, ma i lucerini sembrano impenetrabili. Al 61′ Rocchitelli è provvidenziale su Mawa che nel tentativo di scartarlo viene bloccato da un grande intervento del portiere tranese. Al 65′ Precchiazzi va vicinissimo al pareggio con la sua conclusione di interno destro che termina di poco sopra la traversa. Al 77′ Iddi si presenta a tu per tu con Rocchitelli che compie un altro miracolo e tiene a galla le speranze di pareggio tranesi. All’82’ arriva la più grande occasione per pareggiare in casa Soccer: Precchiazzi su punizione pennella perfettamente sotto l’incrocio dei pali, ma questa volta è Mascolo a rendersi protagonista con una grandissima parata. Al 91′ il Lucera chiude il match: Di Canio lancia in profondità Iddi che davanti a Rocchitelli questa volta non sbaglia. Dopo cinque minuti di recupero il big match della quattordicesima si chiude con la vittoria lucerina.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.