Arrestato il secondo detenuto fuggito dal carcere di Trani

È stato arrestato in provincia di Bari, dopo quasi due mesi di latitanza, Daniele Arciuli, di 22 anni, evaso dal carcere di Trani il 26 agosto scorso. Arciuli è stato bloccato dalla Squadra mobile di Bari per evasione. Ora è di nuovo in carcere dove dovrà finire di scontare una condanna per omicidio, commesso nel marzo 2015 quando Arciuli era minorenne, con fine pena nel novembre 2024. A questo si aggiungerà il nuovo reato commesso evadendo dal carcere di Trani.

fonte Ansa