Apulia Trani, verso la gara contro il San Marino. Il Ds Uva: «La squadra saprà reagire dopo la sconfitta al 95esimo»

I miglioramenti ci sono e si vedono in casa Apulia Trani ma assieme a questi, purtroppo, ci si sta mettendo anche la sfortuna. Sfortuna che ha fatto sì che le biancoazzurre perdessero al 95’ la gara con il Tavagnacco. Nonostante ciò, però, il gruppo lavora attentamente preparando al meglio la trasferta di San Marino come conferma il ds Carlo Uva: “Ci sta mancando il gol; per fortuna, però, la classifica è molto stretta. Lavoriamo sempre per conquistare l’obiettivo: sappiamo che non sarà facile”.

pubblicità

Come ha reagito la squadra al beffardo ko di domenica? “A livello psicologico non è facile accettare una sconfitta al 95’. Sono convinto che sapranno ben reagire”. Verso la sfida con il San Marino: “Affronteremo un’altra squadra esperta che farà di tutto per farsi valere in casa. Ce la giocheremo al massimo sapendo che non sarà facile”. Un calendario iniziale ostico: “Effettivamente il calendario non ci ha dato una mano. Però i problemi da risolvere sono altri”.

Infine, una battuta sul campionato di serie B: “E’ un campionato equilibrato con le prime tre, quattro della classe che giocano un bel calcio e meritano le prime posizioni”.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.