Apulia Trani, tra le conferme c’è anche il terzino Clelia Corvasce

È quasi tutto pronto per l’inizio della nuova stagione che l’Apulia Trani affronterà in serie B e ovviamente la società continua a lavorare con grande dedizione su ogni fronte anche su quello delle riconferme. Tra i volti non nuovi rivedremo in biancoazzurro anche il terzino, classe 1988, Clelia Corvasce che commenta così: “Mi ha fatto molto piacere essere riconfermata anche in serie B. Vuol dire che la società crede in ciò che ho fatto”.

pubblicità

Sugli obiettivi stagionali dice: “Sono sempre alti e ambiziosi perché punto sempre a fare di più. Voglio dare sempre il meglio e cercare di trovarmi in forma sia fisicamente che calcisticamente. Nella vita non si è mai arrivati e c’è sempre da migliorare”.

Sul campionato: “Quasi tutte le compagne sono nuove e non le conosco. So che hanno giocato in squadre blasonate. Speriamo di riuscire a disputare un’ottima stagione e di essere sempre competitive in un campionato difficile come la serie B”.

Un messaggio alla tifoseria tranese: “Il mio messaggio non è rivolto solo alla città di Trani ma un po’ a tutti gli appassionati di calcio femminile. Devono essere il dodicesimo uomo dandoci forza e coraggio senza mai smettere di seguirci. Abbiamo bisogno di loro”.

Le prime impressioni, anche se a distanza, sul tecnico Pistolesi: “Non ho avuto ancora modo di conoscerlo personalmente. Ho letto alcuni articoli su di lui e ho appreso che è molto esperto e che è stato capace di cogliere una grande salvezza con il Napoli. È un allenatore capace con cui speriamo di fare bene”.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.