Apulia Trani, domani il tanto atteso esordio in serie B contro il Chievo

In casa Apulia Trani mancano poche ore al tanto atteso esordio in serie B (domenica alle ore 11 al “Comunale” di Trani) con il Chievo. A presentare questo primo impegno è il tecnico Alessandro Pistolesi:

pubblicità

“La preparazione, tutto sommato, è andata bene. C’è stato qualche piccolo infortunio ma fatta eccezione per Gema Perez per domenica saranno tutte disponibili. Ci sono soltanto un paio di ragazze da valutare”.

Conosciamo meglio il Chievo: “Si tratta di un avversario completamente rinnovato che ha mantenuto la stessa guida tecnica. Le venete
hanno giovani interessanti oltre ad una rosa ampia e ben distribuita nei ruoli. Non abbiamo tantissime informazioni visto che non hanno giocato in coppa ma sono convinto che potranno ripetere l’ottimo campionato, terminato al quarto posto, della passata stagione”.

“Dal mercato mi aspetto ancora un paio di innesti anche se sono convinto che la squadra sia pronta e che può far meglio della gara persa con l’Arezzo. Possiamo giocare in modo tranquillo anche perché le ultime due amichevoli disputate hanno mostrato quello che proviamo in allenamento”.

Sulla sfida con il Chievo dice: “Bisogna scendere in campo senza pensieri e interpretando quello che si è fatto in queste settimane sul
campo. Vogliamo e dobbiamo alzare l’asticella rispetto al passato giocando in modo sereno: la tensione non aiuta”.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.