Apulia Trani, da domani si ritorna al Comunale

L’Apulia Trani è lieta di annunciare che, a partire da domenica 21 novembre, tutte le gare casalinghe del campionato nazionale di Serie C Girone C si disputeranno presso lo Stadio Comunale di Trani situato in Via Superga.

Superati i problemi tecnici che hanno tenuto lontane dalla città le ragazze guidate da Francesco Mannatrizio in questa prima parte di stagione, la società biancazzurra, nelle figure del presidente Alessio Orazio Scarcella e del vice – presidente Carlo Uva, desidera ringraziare i comuni di Bari, Molfetta, Ruvo di Puglia e Terlizzi per l’ospitalità e chiama a raccolta i propri sostenitori affinché tornino a riempire gli spalti dell’impianto tranese a partire dalla delicata sfida contro la Vis Mediterranea Soccer, valida per la settima giornata del torneo.

“Siamo felici di tornare a giocare le partite in casa nello Stadio Comunale di Trani. Finalmente, è stata rinnovata l’omologa dello stadio e l’amministrazione comunale ha risolto i problemi dell’impianto idrico degli spogliatoi. Anche se il terreno di gioco non è dei migliori, giocare a Trani, nel nostro stadio, regala sempre grandi emozioni e – soprattutto – avremo il supporto dei nostri tifosi, che sono sempre stati il dodicesimo uomo in campo. Ci aspetta una gara difficile, contro una squadra ben strutturata, ma faremo del nostro meglio per non deludere le aspettative.”, ha dichiarato Carlo Uva, a tal proposito.

Calcio d’inizio fissato per le ore 14:30 con ingresso gratuito e, nel rispetto delle normative vigenti, potranno essere occupati il 75% dei posti sulla capienza totale.

Vi si potrà accedere tramite prenotazione, contattando su WhatsApp il numero di cellulare +393319837613, indicando nome, cognome, data e luogo di nascita, o fornendo le medesime generalità all’indirizzo di posta elettronica [email protected], oppure sui social dell’Apulia Trani. Per consentire l’ingresso, gli spettatori dovranno giungere allo stadio muniti di green pass.

La gara, inoltre, sarà regolarmente visibile anche sulla pagina Facebook dell’Apulia Trani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui