Apulia Trani ancora a secco di gol e di punti. Dopo la sosta ci sarà la Lazio

Sosta di campionato utile per ricaricare le batterie in casa Apulia Trani con l’attaccante Anita Cochis che traccia il punto della situazione: “In queste ultime uscite la squadra è migliorata: con il Tavagnacco siamo state veramente sfortunate. Non è facile mentalmente reagire dopo un gol subito all’ultimo minuto. Con il San Marino, invece, abbiamo giocato sottotono i primi 20’ ma poi la prestazione c’è stata”.

pubblicità

“Ho saltato le ultime due partite – dice – perché sto recuperando da un infortunio. Domenica, visto il turno di riposo, giocherò con la Primavera e cercherò di dare loro una mano. Continuiamo ad allenarci tutti i giorni. Gli allenamenti sono tosti con il gruppo che è sempre più solido e unito”.

Uno sguardo alla classifica: “Non è facile affrontare ogni gara a zero punti. A prescindere da ciò, però, le avversarie non devono sottovalutarci. Abbiamo tanta voglia di muovere la classifica. Sapevamo che il campionato era difficile: speriamo di arrivare a metà dicembre con qualche punto in tasca”.

Cosa sta mancando all’Apulia Trani? “Purtroppo ci sta mancando la finalizzazione e il gol del vantaggio. Non è mai facile inseguire ogni
domenica”. Verso la gara con la Lazio: “Le biancoazzurre sono molto forti e ben messe in classifica. Speriamo di conquistare almeno un punto anche se andremo lì per tentare il colpaccio”.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.