Amici del mare ancora in azione, in acqua anche un tappeto persiano

C’era anche un tappeto persiano fra gli oggetti recuperati sul fondale del mare, nei pressi dell’area di Boccadoro, dai volontari dell’associazione Amici del mare, tornati in attività domenica scorsa sul titolare di ponente.

Insieme con il vecchio complemento d’arredo, però, anche l’inquietante ritrovamento di una lattina per la conservazione dell’olio, riempita di un non meglio precisato liquido. Ed ancora alcuni copertoni, reti in quantità e, soprattutto, tanta plastica.Ancora una volta il mare restituisce la follia dell’uomo e, per fortuna, pochi – ma buoni – si impegnano affinché se ne cancellino il più possibile le tracce.

pubblicità

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.