Alla Petronelli riparte il progetto «Pedibus»

Per il terzo anno consecutivo  riparte il progetto  Regionale PEDIBUS al 2°Circolo Didattico “Mons. Petronelli”.

pubblicità

L’assessorato ai “Trasporti – Sezione mobilità Sostenibile e Vigilanza del TPI” della Regione Puglia, insieme all’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, ha avviato l’anno scolastico 2023/2024  il progetto PEDIBUS volto alla realizzazione di corretti stili di vita coniugando sicurezza stradale, educazione ambientale e benessere degli alunni.

Il progetto si propone come obiettivo la prevenzione e il contrasto alle abitudini sedentarie attraverso tre misure: educazione fisica, percorsi didattici di educazione alle corrette abitudini alimentari, educazione al trasporto attivo/mobilità sostenibile ed è rivolto agli alunni delle classi terze della scuola primaria.

Venerdì 19 aprile 2024 ,presso l’Aula Magna del 2°Circolo Didattico “Mons. Petronelli” di Trani si è tenuto  un incontro formativo sulla sicurezza stradale, introdotto dalla Dirigente scolastica Giuseppina Tota e dall’assessore Cecilia Di Lernia, condotto dal

dott. Mario Paradiso della Polizia locale della città di Trani.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato tutti gli alunni delle classi terze della Scuola  Mons. Petronelli  e  Cezza, gli educatori stradali hanno sensibilizzato gli alunni sull’importanza della segnaletica stradale, delle principali norme che regolano la circolazione, del corretto uso dei dispositivi di sicurezza oltre che dell’ adeguato comportamento da tenere in ambiente urbano.

Gli alunni si sono mostrati particolarmente interessati e partecipativi, interagendo attivamente con i rappresentanti della Polizia Municipale e apportando riflessioni spontanee  e domande riguardanti le loro esperienze in relazione alle tematiche trattate.

L’evento finale del progetto si terrà martedì 14 maggio 2024 con una esperienza  di PEDIBUS: una modalità di trasporto sana, educativa, e sociale, che vedrà i nostri mini-vigili coinvolti in un percorso per le vie della città.

Si ringrazia  la Polizia Municipale per la preziosa collaborazione, professionalità e disponibilità rivolta alla nostra comunità scolastica.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.