Adriatica, stop a Bari contro la Don Milani 

La Lavinia Group Volley Trani fallisce la prima del girone di ritorno, perdendo per 3-1 contro la Don Milani, d’ora in poi serviranno più punti possibili per sperare nell’obiettivo play-out.

pubblicità

Inizio complicato per la squadra ospite, il Don Milani si aggiudica i primi due set, rispettivamente per 25-15 e 25-18, per le tranesi qualche errore di troppo in ricezione, tanto da cambiare strategia e puntare sull’attacco nel secondo, mentre le baresi, oltre un momento di indecisione all’inizio del secondo set, sono state sempre concentrate, rendendo l’incontro molto arduo alle biancoazzurre.

Terzo set nel quale coach Mazzola riorganizza la squadra e Valeria Gorgoglione e Alessia Dileo si impongono con una grande prestazione guadagnando punti importanti per vincere per 18-25 e portare il parziale sul 2-1 a suon di schiacciate.

Dopo l’ottimo set però alle biancoazzurre è mancata la cattiveria per approfittare del momento di incertezza delle baresi e pareggiare il numero di set, squadra di casa che si è infatti ricomposta ed ha cominciato a macinare punti.

Nel finale, qualche errore frettoloso e di frustrazione ha ulteriormente complicato il quarto set per L’Adriatica, poi vinto dal Don Milani per 25-18, per un risultato finale di 3-1.

Partita complicata per le ospiti, punti che cominciano ad essere sempre più pesanti e la sensazione è che saranno proprio queste sconfitte a metà campionato che faranno la differenza alla fine del girone di ritorno.

pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.